Via V. Russo 299 - Nocera Superiore (SA)
+39 081 18511940
ufficiostampapolissa@gmail.com

Il Direttivo

Struttura Nazionale

Mimmo Oliva
Portavoce Nazionale
Classe ‘64, fin da giovane si interessa delle problematiche sociali del territorio, impegnandosi nel campo dell’associazionismo e muovendo i primi passi in politica, ricoprendo ruoli di livello nazionale. Inizia, nel 1989, l’attività lavorativa presso la CGIL che lascia nel 2014. Dal 1991 si occupa di previdenza e servizi, occupandosi anche di formazione della materia. Nel 2009 fonda l’Istituto Galante Oliva e nel 2014 l’associazione Polis Sviluppo e Azione, di cui all’oggi è Portavoce Nazionale. Nel 2016 fonda la testata giornalistica online Polis SA Magazine e la casa editrice Polis SA Edizioni. Dal 2018 è Responsabile Territoriale Confunisco. Ha pubblicato “Il ritorno di Paddy Garcia”(2009), “A me pare che il mondo resti fermo”(2010),“Mi chiamo Thiago” (2016), curatore dell’antologia “Il centro si guarda meglio dalla periferia”(2017) e di “da Sud”(2018). Si occupa da sempre di associazionismo e di recupero delle periferie.

Antonia Pannullo
Ufficio Stampa e Magazine
Classe ‘78, Pedagogista Familiare®, specializzata in Minorazioni Sensoriali e Nuove Lingue. Referente A.N.Pe.F. per la Campania. Si occupa di Relazione d’aiuto. E’ Counsellor e Coordinatore Genitoriale, esperto nella gestione del conflitto familiare e di coppia, nonché di Didattica Efficace® e di tecniche di superamento delle difficoltà di apprendimento. Si occupa di progettazione socio-pedagogica a sostegno di una didattica inclusiva. Europrogettista, iscritta al Registro Internazionale di Europrogettazione. Coordinatore di Redazione per  PolisSA Magazine e Polis SA Edizioni . Ha pubblicato una raccolta di poesie e pensieri per Edizioni Pagine ed è coautore in “Sviluppo. Strategie di Crescita del Territorio”, edito da Polis SA Edizioni. Scrive poesie e racconti.

domenico scala

Domenico Scala
Webmaster
Classe ‘86, laureato in Ingegneria Informatica, specializzato in Tecnologie frontend quali HTML5 e CSS, Javascript e i suoi framework, WordPress e PrestaShop, PHP, Social Media Marketing e Manager. 
Nel 2017, dopo due anni trascorsi come Consigliere d’Amministrazione dell’Università degli Studi di Salerno fonda la Lojo Srls, di cui è Amministratore Unico.  
La società si occupa dello sviluppo software e grafico di piattaforme web, sviluppo software e grafico di applicazioni mobile, graphic desiner con progettazione e creazioni di grafiche aziendali, es. logo, brand aziendale, ecc., social media manager e marketing. 

Responsabili Regionali

Silvia De Cristofare
Responsabile Regione Molise
Classe ’72, napoletana d’origine, molisana d’adozione dal 1984. Giornalista pubblicista, inizia verso la fine degli anni ’90 a scrivere per “Extra Molise”, settimanale regionale molisano, per poi continuare con “Il Tempo Molise” nella redazione di Isernia dove si è occupata, per più di dieci anni, di politica e cultura.
Collabora da diverso tempo con il Polis SA Magazine.

Vincenzo Liarda
Responsabile Regione Sicilia
Classe ’67, noto alla cronaca come “il sindacalista antimafia”, Vincenzo da anni si è fatto voce e strumento di riscatto della sua terra. Presidente del “Consorzio Madonita per la Legalità e lo Sviluppo”, ha lottato in prima persona, per l’utilizzo sociale del feudo Verbumcaudo, confiscato al boss Michele Greco nel 1987 dopo un’inchiesta di Giovanni Falcone. Attivo in Polis SA già da diversi anni,  Liarda incarna appieno i valori che l’associazione nocerina promuove.

Maria Di Serio
Responsabile Regione Campania
Archeologa, formatrice, attualmente docente al liceo Genoino di Cava de’ Tirreni. Ha rivestito ruoli politici e sindacali locali e nazionali: con i Verdi tra gli anni ’80 e ’90, entrata poi in CGIL nella categoria dei lavoratori atipici (interinali, partite I.V.A., co.co.co.), il NIDIL CGIL, della quale è stata Segretario Generale Provinciale e Segretario d’Organizzazione Nazionale. Prima donna a ricoprire il ruolo di Segretario Generale della Camera del Lavoro della CGIL di Salerno. È stata attiva tra la fine degli anni ’80 e gli anni ’90 nel mondo del volontariato sociale ed ambientalista.

Marco Caruso
Responsabile Regione Lazio
Classe ’79, manager informatico con 20 anni di esperienza nella innovazione tecnologica e nella gestione di risorse. Da due anni ha creato l’associazione “Parco Tibur”, associazione di volontariato di Roma est per la lotta ai roghi tossici e al degrado delle periferie con attenzione alla aggregazione sociale e ai bambini. Responsabile del progetto pilota “Polis SA Magazine Cartaceo”, membro del Direttivo Nazionale Polis SA Consumatori e da anni riferimento di Polis SA per la regione Lazio.

Antonello Rivano
Responsabile Regione Sardegna
Classe ’61, fa parte dell’ “Associazione Culturale Saphyrina Carloforte” e di “LUC Libera Università di Carloforte”, collabora con “Asuciasiun cultürole Tabarchiña” (Associazione culturale Tabarchina). Tra le sue passioni narrativa e poesia, quest’ultima anche dialettale. Nel 2018 ha partecipato al “Premio  internazionale di narrativa e poesia “Giovanni Descalzo di Sestri Levante”. Scrive, da alcuni anni, per Polis SA Magazine, dove si occupa prevalentemente di territorio e cultura.

Roberto Ronzini
Responsabile Regione Toscana
Tecnico delle industrie elettriche ed elettroniche, da 34 anni opera in un ufficio locale del sindacato CGIL, prima con varie responsabilità sia politiche che tecniche, e dal 1995 come responsabile unico del centro di assistenza fiscale CAAF CGIL TOSCANA e, stagionalmente, dirigendo un team di alcuni collaboratori specializzati. Dal 1999 al 2004 ha fatto parte dell’amministrazione comunale di Arcidosso come consigliere ed assessore al turismo, commercio ed attività produttive. Partecipa attivamente ad iniziative sociali del comune attraverso le locali associazioni culturali, di sviluppo e ricreative.

Francesco Santoriello
Responsabile Regione Lombardia
Laurea in giurisprudenza, si affaccia al mondo legale per seguire le proprie aspirazioni professionali. Da sempre interessato a condividere il proprio punto di vista sulla realtà contemporanea, collabora con il Polis Sa Magazine sin dall’Università. Coautore nell’antologia “Il Centro si guarda meglio dalla Periferia”, a cura di Mimmo Oliva ed edito da Polis SA Edizioni.  

Liza Carmen Costa
Responsabile Regione Emilia Romagna
Classe 1974, Pedagogista Familiare®, Educatrice alla Cittadinanza Globale, Esperta di Sviluppo e Cooperazione Internazionale, Formatrice MMUN e volontaria di Unicef, collabora attivamente da diversi anni con Polis SA e si occupa di processi culturali e diritti umani e capacity building. L’interesse è per tutte quelle iniziative in cui i processi di capacity building rendono possibile  la cittadinanza attiva, sia dei bambini e dei giovani, in quanto cittadini freschi e competenti, sia dei cittadini adulti in un processo di costruzione dialogica con le istituzioni e le rappresentanze.

Eleonora Marchini
Responsabile Regione Abruzzo
Classe 1978, è giornalista freelance, collabora attivamente già da tre anni con il Polis SA Magazine e con Polis SA Edizioni. Attualmente è nella redazione di www.VirtuQuotidiane.it, giornale di cultura, turismo, enogastronomia, territorio, e ha iniziato una nuova avventura con Radio Cerrano, emittente teramana in onda su web e con la storica rivista “D’Abruzzo” di Menabò edizioni. Vive tra L’Aquila e Roseto degli Abruzzi, con un pezzo di cuore nella Valle Peligna, tra Sulmona e Pacentro dove ha trascorso l’altra metà della vita.

Sante Biello
Responsabile Regione Veneto
Nato ad Adelaide (Australia) nel 1970, ha conseguito la laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti con una tesi su Flavio Arriano. Ha pubblicato finora cinque saggi brevi di carattere storico e filosofico. Vive e insegna a Padova e collabora già da diversi anni con il Polis SA Magazine.

Marcella Binaretti
Responsabile Regione Umbria
Nasce e vive a Città della Pieve. Nell’anno 2004, fonda l’Associazione culturale Accademia “Pietro Vannucci” che collabora con  le scuole di ogni ordine e grado del territorio, con concorsi letterari, di poesia, pubblicazioni di manuali di memorie storiche della città. Nel 2015 l’Accademia “Pietro Vannucci” apre il primo punto di ascolto del Trasimeno per la Violenza sulla Donna e i minori nel Comune di Magione. Nel 2015 viene eletta Presidente del Centro Sociale Anziani di Città della Pieve ed indice un concorso con i ragazzi dell’Istituto superiore Italo Calvino di Città della Pieve, per dare un nome al centro che ora si chiama Centro Socio Culturale “L’Ombra del nocciolo”.

Responsabili Dipartimenti

Francesco Saverio Minardi
Responsabile Rete Istituzionale
Classe 1977, Francesco Saverio Minardi, ingegnere, esperto di Mobilità e Lavori Pubblici, lavora nel campo dell’ingegneria civile da oltre 10 anni. È tra i fondatori di uno studio associato, di ingegneria ed architettura, che vanta oltre 100 milioni di euro di opere progettate o dirette. Da luglio 2019 Consigliere Comunale di Polis SA presso il Comune di Nocera Superiore. Pubblicazioni: “Il centro si guarda meglio dalla periferia” edito da Polis edizioni e “Sviluppo: strategie di crescita del territorio” edito da Polis Edizioni. Aggettivo preferito: Pragmatico Citazione preferita: “Datemi un punto di appoggio ed io solleverò il mondo

Pierpaolo Attanasio
Responsabile Turismo e Territorio
Classe 1980, è un imprenditore nei settori del turismo e della formazione, fondatore di Turismo Academy, un’entità che si occupa di selezionare e formare personale per il settore alberghiero. I suoi studi iniziano da materie tecnico scientifiche. Oggi è un formatore esperto in materia di comunicazione, marketing e pnl. Tra le sue peculiarità, spicca la sua propensione a costruire network accompagnato dalla passione per il sociale.

Francesco Paciello
Responsabile Re-Polis
È socio fondatore di Polis SA e portavoce nazionale di Re-Polis SA . La comunicazione è la sua passione: Autore, conduttore radiofonico e televisivo, addetto stampa. Pubblicista dal 1976, ha  praticato il mestiere a tutto tondo, dalla cronaca politica all’ambiente passando attraverso la cronaca locale, l’enogastronomia e la cultura e frequentando nel tempo le redazioni di Lotta Continua, Paese Sera, il Mattino, Il Corriere di Napoli, Rinascita, Cinquesensi. Attualmente è impegnato nelle attività di analisi, progettazione e controllo dei processi utili allo sviluppo dell’economia circolare.

Porzia Laganà
Responsabile Formazione
Nata a Reggio Calabria il 23.01.1970 ma vivo attualmente ad Agropoli in provincia di Salerno. Laureata in servizi giuridici per le amministrazioni Pubbliche presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale. Master di I° Livello in “Diritto Economia e Gestione negli Enti del Terzo settore”. Dipendente dell’INPS dal 1990, si occupa anche di formazione dei quadri e dirigenti sindacali.

Antonella Caputo
Responsabile Mercato e Lavoro

Federico Bergaminelli
Responsabile Consulta Scientifica
Nato a Nocera Inferiore il 25 ottobre 1959. Avvocato, nel settore del diritto Amministrativo, Esperto di diritto delle nuove tecnologie ICT, TLC, energie rinnovabili e reti intelligenti; proprietà intellettuale e industria; procedimenti innanzi alle autorità amministrative indipendenti e altri contenziosi in materia di privacy nelle comunicazioni. Consulente Privacy con certificazione internazionale (UNI EN ISO 17024/04 – KHC n. iscr. C 1292). Presidente dell’Istituto Italiano per l’Anticorruzione (IIA). Svolge consulenza e formazione per il Management di Pubbliche Amministrazioni, Organismi Privati e PMI in tema di Privacy, Responsabilità Sanitaria, predisposizione di Modelli Organizzativi di Controllo e Gestione ex d.lgs. 231/01 e sistemi di prevenzione della corruzione ex legge 190/12 e secondo STARNDARD ISO 37001:16; Professore associato, fuori ruolo, presso la Università degli Studi di Pisa – Facoltà di Giurisprudenza, Cattedra di Diritto Pubblico –.Professore a contratto nell’Università di Cassino e Roma Tor Vergata.

Mari Albanese
Responsabile Scuola e Istruzione
Laureata in Filosofia, insegnante precaria scrittrice. Assessore alla cultura del Comune di Alimena fino a giugno 2018 si è distinta per aver promosso prestigiose iniziative socio-culturali e laboratori rivolti alle donne del suo paese. Da anni impegnata nei movimenti antimafia, scrive con passione dalla sua rubrica “Il cielo di Paz” tratteggiando i ritratti e le storie più emblematiche della Sicilia. Il suo impegno sociale antimafia si esprime soprattutto nel mondo della scuola grazie alla realizzazione di progetti e seminari volti alla sensibilizzazione verso la cultura della legalità. Per questo le è stato insignito il Premio Donna Siciliana dell’anno 2017, e nel 2018 anche il riconoscimento speciale del “Premio Mimosa” a cura del Centro Guttuso. Ha pubblicato diversi saggi e racconti tra i quali: “Felicia. Tributo alla madre di Peppino Impastato” (Navarra editore 2007),“Il cielo sopra Palermo è sempre più grigio” (2014-Qanat edizioni),“Paolino della Vucciria” (2015-Qanat edizioni), “Il Genio di Palermo come espressione popolare” in “Panormus. Genio oltre il visibile” (2015-Tipheret). “Ci vediamo al palo 12” (2016 Qanat -edizioni),“Conoscere è talento” in “Conoscere. Percorsi di libertà” (2017 -Polis sa edizioni). “Diario inquieto di un’insegnante precaria” (2019 Navarra Editore). E’ la vice presidente dell’associazione “Insieme per il sostegno” a tutela degli insegnanti precari specializzati su sostegno e delle famiglie dei ragazzi disabili.

Alfonso Oliva
Responsabile Istituto Galante Oliva

Classe ’66, nel 1986 entra a far parte dell’Associazione nazionale musicale Anagrumba e dell’Associazione musicale “Suoni & Frattaglie” di cui diviene Presidente per le regioni della Campania e del Molise. Organizzatore di “Rock88 Cava dei Tirreni” festival musicale interregionale, porta gli Alma Megretta alla vittoria finale di Rimini.
Nel 2006 è tra i fondatori dell’Istituto Galante Oliva e viene eletto Vicepresidente dell’istituto. Dal 2006 al 2010 collabora con il giornale Istituzionale del Comune di Nocera Inferiore “InformaNocera”. Nel 2008 diviene membro dell’Anpi, associazione partigiani, di Nocera Inferiore . Dal 2010 è stato RSA per la Campania all’interno dell’azienda per cui lavorava nella categoria Filcams. Membro del Direttivo Filcams provinciale di Salerno della CGIL-Filcams.
Nel 2017 diviene Presidente dell’Istituto Galante Oliva. Nel 2019 è tra gli organizzatori del Premio Galante Oliva, manifestazione a carattere Nazionale storico-letterario.